Attacchi hacker nei sistemi informatici. Nessuno è al sicuro. Lo confermano i 730 attacchi informatici nei primi mesi di quest’anno, che rappresentano un’escalation pari al 31% rispetto al semestre precedente. Secondo il rapporto Clusit (associazione che nasce da esperienze di associazioni europee per la sicurezza informatica), presentato durante il “Security Summit di Verona” le previsioni per il 2018 riguardo alle violazioni dei sistemi informatici da parte degli hacker mondiali non sono affatto floride.

Infatti, il 2018 si appresta a battere il primato dello scorso anno per quanto riguarda la statistica dei crimini informatici nel nostro paese. Gli esperti hanno evidenziato che, per numero di attacchi di alta invasività e pericolosità, il primo semestre 2018 è stato il peggiore. Durante il periodo preso in esame c’è stata una media di 122 attacchi al mese, rispetto a quella registrata lo stesso periodo nel 2017 dove le violazioni in rete si erano attestate su una media di 94.

Cosa fare?

Dotarsi di un firewall adeguato, che protegga la vostra rete informatica da tutti gli attacchi, come i firewall UTM Endian, molto completi, o i firewall Draytek più semplici.
Tenere aggiornato constantemente il firewall di rete e gli antivirus dei vostri PC è la soluzione migliore, verificare da dove proviene la mail che state aprendo, protrebbe contenere un virus.